Nel 2020 il Festival non avrà luogo per le misure cautelative legate all'epidemia di COVID-19

seguici su Facebook

PROGRAMMA DEL FESTIVAL – VI EDIZIONE
250 ANNI CON BEETHOVEN

programma suscettibile di cambiamenti

Nel 2020 il Festival non avrà luogo per le misure cautelative legate all'epidemia di COVID-19

CONCERTO DI ANTEPRIMA

sabato 21 marzo

Palazzo Contucci, ore 18 (concerto a inviti)

I Solisti del Festival

Grazia Raimondi e Tasana Nagavajara violini

Pamela Freund-Striplen viola

Luigi Piovano violoncello

Giuliano Mazzoccante pianoforte

con la partecipazione di

Eleonora Contucci soprano

 

Beethoven

Adelaïde op. 46

Puccini

Crisantemi per quartetto d’archi
O mio babbino caro, da Gianni Schicchi
Quando men vo, da La bohème

Franck

Quintetto in fa minore per pianoforte e archi

 

 

PRIMO FINE-SETTIMANA

 

sabato 11 aprile

Sarteano, Teatro Comunale degli Arrischianti, ore 18

domenica 12 aprile

Chiusi, Concattedrale di San Secondiano, ore 21

lunedì 13 aprile

Montepulciano, Chiesa del Gesù, ore 17 *

 

Božena Angelova violino

Pascal Suter flauto dolce

Eleonora Contucci soprano

Eufemia Tufano mezzosoprano

I Baroccoli, ensemble d’archi

Damiano Giorgi clavicembalo e direzione

 

Vivaldi

Concerto in sol maggiore per violino e archi RV 301

Sammartini

Concerto in fa maggiore per flautino e archi

Pergolesi

Stabat Mater in fa minore per soprano, mezzosoprano e archi

 

in collaborazione con il Comune di Sarteano, la Parrocchia di San Secondiano, l’Opera della Cattedrale, la Parrocchia del Santissimo Nome di Gesù e la Fondazione Benedetta D’Intino*

 

 

continua nella seconda colonna

 

PROGRAMMA 2015

 

 

 

 

PROGRAMMA 2016

 

 

 

 

PROGRAMMA 2017

 

 

 

 

PROGRAMMA 2018

 

 

 

 

PROGRAMMA 2019

SECONDO FINE-SETTIMANA

 

venerdì 17 aprile

Palazzo Contucci, ore 18

Nikolay Khozyainov pianoforte

 

Chopin

Tre Mazurke op. 59
Tre Studi dall’op. 10: n. 1, n. 7, n. 12
Ballade n. 4 in fa minore op. 52

Bach

Contrapunctus I, da L’arte della fuga

Beethoven

Sonata in fa minore op. 57 “Appassionata”

 

 

sabato 18 aprile

Teatro Poliziano, ore 21

“Beethoven e l’Idealismo tedesco”
conferenza di Massimo Cacciari e Sandro Cappelletto

con la partecipazione di

Eleonora Contucci soprano

Carlo Guaitoli pianoforte

 

Beethoven

Sonata in re minore op. 31 n. 2 “La tempesta”
Sei Lieder da poesie di Gellert op. 48

 

 

domenica 19 aprile

Palazzo del Capitano, Sala Master, ore 16

 

Incontro con Amnesty International

Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia
“Per una stagione dei diritti”

in collaborazione con Amnesty International

 

domenica 19 aprile

Teatro Poliziano, ore 18

Oksana Koshuba soprano

Silvia Regazzo mezzosoprano

Gian Luca Pasolini tenore

Umberto Chiummo basso

Coro Harmonia Cantata e Corale Poliziana
diretti da Raffaele Puccianti

Maurizio Baglini pianoforte

 

Beethoven

Sinfonia n. 9 in re minore op. 125
arrangiamento per pianoforte, soli e coro di Franz Liszt

 

in collaborazione con il Coro Harmonia Cantata
e la Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano

 

 

 

 

TERZO FINE-SETTIMANA

 

venerdì 24 aprile

Teatro Poliziano, ore 9:30

 

“Viaggiatori in Toscana: personaggi e testimonianze”

conferenza con interventi musicali

aperta al pubblico e ai ragazzi dei Licei Poliziani

Fiammetta Sabba responsabile scientifico

in collaborazione con
la Società Bibliografica Toscana, la Biblioteca Archivio Piero Calamandrei,
i Licei Poliziani, il Museo Civico, la Pro-Loco Montepulciano,
Archivio di Stato di Siena, Università di Firenze e Università di Bologna

 

 

 

sabato 25 aprile

Palazzo Contucci, ore 18

 

“Beethoven e l’Italia”

 

Eleonora Contucci soprano

Costantino Mastroprimiano fortepiano

fortepiano Conrad Graf “Contucci” del 1826

 

La partenza WoO 124
In questa tomba oscura WoO 133
10 Variazioni su “La stessa, la stessissima”, da Falstaff di Salieri WoO 73
4 Ariette op. 82
Sonata quasi una fantasia in do diesis minore op. 27 n. 2
“Al chiaro di luna”
Ah, perfido! op. 65

 

 

domenica 26 aprile

Teatro Poliziano, ore 18

 

CONCERTO DI CHIUSURA

 

Grazia Raimondi violino solista

Elena La Montagna e Ingrid Belli violini

Carla Santini viola

Luigi Piovano violoncello e concertazione

Antonio Sciancalepore contrabbasso

Carlo Gargiulo clavicembalo

con la partecipazione di

“Ghibli” sand artist

 

Vivaldi

Le Quattro Stagioni

 

concerto a sostegno dell’International Malta Camp Roma 2020 del S.M. Ordine di Malta

 

 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.